HOME IL COMITATO DOCUMENTI NEWSLETTER CONTATTI LINK
SERVIZIO CIVILE REGIONALE. COME CANDIDARSI AI PROGETTI DELL'AICS.SCADENZA ORE 14 DEL 2 MARZO 02/02/2018
La  Regione Toscana, con Decreto 27 dicembre 2017, n. 19389, pubblicato sul supplemento al BURT n. 5 del 31 gennaio 2018, ha indetto un avviso per la selezione di 974 giovani da avviare in progetti di Servizio Civile regionale nella Regione Toscana finanziati con il POR FSE 2014-2020 e rientranti nel progetto “Giovanisì”.

Tra i progetti per cui si può presentare domanda ci sono anche due progetti gestiti dal nostro Comitato Provinciale:
- “tutti per uno, sport per tutti” (2 posti disponibili);
- “con te posso reload” (3 posti disponibili).

Possono partecipare alla selezione tutte le persone, senza distinzione di sesso, che alla data di presentazione della domanda:
  • sono residenti regolarmente in Toscana o ivi domiciliati per motivi di studio o di lavoro di almeno uno dei due genitori;
  • hanno compiuto 18 anni e non ne hanno compito trenta;
  • sono non occupati, disoccupati o studenti
  • sono in possesso di idoneità fisica
  • non hanno riportato condanne penali anche non definitive alla pena della reclusione superiore ad un danno per delitto non colposo
Non possono presentare domanda coloro che hanno già svolto il servizio civile, o lo hanno interrotto prima della scadenza, (con eccezione delle interruzioni per malattia). Può essere presentata una sola domanda di partecipazione.

Le domande possono essere presentate sino alle ore 14 del 2 marzo, esclusivamente per via telematica accedendo al sito https://servizi.toscana.it/sis/DASC/. E' necessario avere la tessera sanitaria attivata.

I  progetti gestiti dal nostro Comitato possono essere consultati sul nostro sito nella sezione documenti e nella sezione servizio civile.

Per ulteriori informazioni, consultare l'elenco di tutti i progetti approvati,  scaricare la documentazione necessaria, accedere al sito dove compilare la domanda: http://www.regione.toscana.it/-/servizio-civile-regionale-avviso-per-la-selezione-di-974-giovani

In allegato, l'avviso regionale